Gelatina d’arancia

Questa ricetta proviene da un quadernetto della nonna tutto strappato, che mia mamma ha sempre conservato gelosamente.

L’originale era di mandarini ma in effetti nella mia famiglia è sempre stata fatta con le arance, tarocchi naturalmente.
E’ il dolce di tutti i nostri pranzi natalizi, alla fine di un pasto abbondante è l’unico dessert che si mangia volentieri perchè molto dissetante. Non sarebbe Natale se non ci fosse…..

In questa stagione è possibile trovare i tarocchi rossi e il colore sarà di conseguenza differente dalla foto.
La dose di colla di pesce deve essere il minimo indispensabile perchè stia insieme e non si rompa al momento di capovolgerla. Se si fanno un po di esperimenti si può ottenere la consistenza ideale. La dose di 8 grammi dovrebbe essere perfetta per le porzioni individuali ma, se la forma è unica potrebbero volercene anche 10.

A seconda della forma da budino che avete, regolatevi con la quantità da fare.
Succo d’arancia 2 parti
Il succo di 1 limone se le arance sono molto dolci.
Acqua 1 parte
Zucchero 1 cucchiaio ogni arancia spremuta
Gelatina in fogli 8/10 GR Ogni 1/2 LT Di liquido/sciroppo

Spremere le arance e il limone (es.1 lt)
Misurare l’acqua necessaria (es.0,5 lt) e, in una casseruola, aggiungere lo zucchero (circa 10 cucchiai) e scaldare leggermente finché non si sia sciolto bene. Spegnere il fuoco.

Calcolare la colla di pesce necessaria (es.24 g) e metterla a bagno in acqua fredda.
Una volta morbida, strizzare bene e far sciogliere nello sciroppo caldo (non deve bollire).

Unire al succo, mescolare bene e versare in stampi da budino. Coprire bene e riporre in frigo. Sarà pronta in almeno 6 ore (fare il giorno prima o la mattina per la sera).

Servire capovolgendola su un piatto, scaldando per un istante la forma in acqua bollente. Guarnire con bucce d’arancia candite, o panna montata, o frutta fresca.

Annunci
Lascia un commento

8 commenti

  1. utente anonimo

     /  mercoledì, 25 gennaio 2006

    Che meraviglia di colori..cara amica..E deve essere buonissima!!Brava…
    Io avrei bisogno di un bicchiere di vino, un amica paziente e un “cuore”nuovo…
    Che dici di può fare?
    Baci
    S

    Rispondi
  2. colori gioiosi che fanno sognare il profumo di arancia di questa gelatina bellissima!
    Una domanda: deve riposare 6 o più ore in frigo?

    Rispondi
  3. per S …….. si può sempre fare 🙂

    per FrancescaV ……… certo! in frigo, ora edito il post…. 😀

    Rispondi
  4. Ciao Lilli, sono a dieta, non riesco a smaltire i 3 chili presi durante le feste natalizie.
    Ti propongo di postare piatti a basso contenuto calorico, fanne uno almeno per me.
    Un saluto da Torino che, sotto una coltre di neve, si prepara ai giochi olimpici invernali

    senza però dimenticare il 27 gennaio: il “TRENO DELLA MEMORIA 2006” parte proprio da Torino.

    Un abbraccio
    Carmen

    Rispondi
  5. Che meraviglia questo dolce, sia per i colori (mi piacciono molto le tonalita’ giallo-aranciate), sia perche’ e` cosi’ “liscio” :))
    Da quando sono a Milano non riesco piu’ a trovare i tarocchi, ne faccio scorta quando scendo a Roma…forse dovrei recarmi in qualche mercato il sabato.
    Una domanda: che tu sappia posso sostituire la colla di pesce con la gelatina in polvere…impazzisco sempre con la colla di pesce 🙂

    Un bacio

    Elisa

    Rispondi
  6. non ho mai provato con la gelatina in polvere

    se fai esperimenti, poi dimmi 🙂

    Rispondi
  7. Lillina.. ma se vengo a trovarti, mi prometti che me la cucini????

    sei splendida in tutto e per tutto!

    Rispondi
  8. Beate le persone che hanno conosciuto Pippo Piuma, tutto favoloso …la gelatina di arance, mi fa impazzire.
    Sarebbe ottima pure se esistessero ancora mandarini biologici profumati

    Rispondi

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: