TACCHINO RIPIENO PER NATALE

dopo mesi di pausa mi fa piacere partecipare a questa bella iniziativa di FrancescaV con questa ricetta che viene ripetuta tutti gli anni per il pranzo di famiglia

 
 
 

tacchino 2

RICETTA DI PIPPO PIUMA

Un tacchino di 4 o 5 chili basta per un cenone di 30 persone se servito come secondo piatto

Ripieno:
6 o 7 etti di pasta di salciccia
6 o 7 etti di vitello tritato
2 o 3 etti di mele renette pelate e a spicchi
10 o 12 prugne secche denocciolate 10 o 12 castagne bollite e pelate
il fegato tritato del tacchino
sale, pepe, noce moscata e altre droghe a volonta’

Farsi disossare il tacchino, compresa la carcassa (le ossa restano solo in zampe e ali) e cucire l’apertura del collo.
Riempire con tutto il ripieno ben mescolato e cucire anche l’ultimo pezzo.
Legare con lo spago in modo che zampe e ali restino in forma.
Infornare 2 ore coperto di carta da forno imburrata e 1 ora senza carta, bagnando spesso con il suo sugo.
Servire intero su un grande vassoio e affettare in tavola.

Contorni:
Il suo sugo, colato e sgrassato.
Castagne bollite con sale e poco zucchero, ripassate al burro.
Patatine novelle, al forno.
Granturco in grani, bollito e ripassato al burro.
Insalata di cavolo (Cole Slaw).
Cranberry Sauce (Stati Uniti)
Mostarde varie.

NOTA AGGIUNTA:

Pippo Piuma è un carissimo amico dei miei genitori che dette la ricetta di questo Tacchino Ripieno per Natale che da moltissimi anni fa parte delle cose irrinunciabili, dettandola a mia mamma penso ormai più di 50 anni fa e sul foglietto di carta scritto allora compare proprio l’annotazione "ricetta di Pippo Piuma"
Lo stesso foglietto tutto macchiato è ancora utilizzato da mamma per cucinarlo e così ho voluto omaggiare il titolare della ricetta.

se volete un dolce natalizio che fa sempre un effettone potete preparare la Gelatina di Arance, sempre ricetta di famiglia collaudatissima

BUONE FESTE A TUTTI

Annunci
Articolo precedente
Lascia un commento

11 commenti

  1. carissima Lilli, è un vero piacere poter avere due tue ricette per la raccolta natalizia che sto portando avanti. Dopo averle lette tutte e due mi accorgo come il tuo spirito in cucina mi manchi tra le tante cose che ci sono in rete. Mi invitate a cena da voi per Natale ? 😉 Doppio slurp per tutte e due le preparazioni!
    p.s. ma chi è Pippo Piuma?

    Rispondi
  2. ciao Francesca,
    ho aggiunto una nota per svelare il mistero del titolare della ricetta….
    grazie del passaggio e dell’iniziativa.

    Rispondi
  3. ho aggiunto il link al Cole Slaw che è un altro must natalizio nella mia famiglia

    slurp!

    Rispondi
  4. @lucavirgili

    cedo proprio che il ripieno vada benissimo sia per tacchino che per cappone o faraona

    io personalmente l’ho utilizzato per una semplice “rolata” di tacchino ma certo il tacchino intero è bellissimo da vedere

    lilli

    Rispondi
  5. :-PPP
    Ma Pippi lo ha assaggiatoooooo???
    Slurpeteeeeee.. ;-****
    sandra

    Rispondi
  6. voglio essere adottato dalla tua famiglia giusto per il Natale…avete anche qualche bottiglia di barolo in cantina?
    ciao, vittorio

    Rispondi
  7. W Pippo Piuma, tua madre e perchè
    no?anche Lilli. La vostra ricetta è molto convincente. Cercavo qualcosa del genere da sostituire la galantina di pollo, troppo delicata, ai bambini non piace. Inoltre la gelatina di arance, che per sicurezza si potrebbe fare in stampini, è bellissima. Hai per caso la ricetta della gelatina da utilizzare, naturalmente senza colla di pesce diciamo tipo marmellata?
    Che bello stare con voi, sono una nuova che ha sempre da imparare anche se è una nonna fusion.

    Rispondi
  8. utente anonimo

     /  giovedì, 2 luglio 2009

    mmm che bello… mi piace il tacchino e lo faccio con asparagi

    Rispondi
  9. utente anonimo

     /  sabato, 28 novembre 2009

     Cara Lilli,
    porgi i nostri complimenti al maestro Pippo Piuma. Figa, il suo tacchino spaccava il culo.
    Yo per te!

    Rispondi
  10. utente anonimo

     /  giovedì, 8 dicembre 2011

    l'ho fatto l'anno scorso lo farò anche quest'anno,delizoso ,ho avuto sucesso ,grazie

    Rispondi
  11. sono davvero contenta che questa ricetta venga usata e apprezzata, ero certa che sarebbe piaciuta.

    Del resto è la ricetta più cliccata del blog dopo la marmellata di pere 🙂

    Buon Natale a tutti coloro che sono di passaggio!

    Rispondi

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: