cucina indiana: il mio curry-base per ogni uso

curry per tutti gli usi

Questa ricetta me la sono creata negli anni mettendo insieme vari spunti e prove, comprende una serie di ingredienti che possono anche essere ridotti a seconda della disponibilità o del gusto personale, del resto ogni curry è differente da un altro e anche a me viene diverso a ogni prova.

Le Spezie potete ridurle anche al solo curry ma per una sapore più completo vi indico tutte quelle che io preferisco.


      CURRY BASE – Dose per 6 persone
• semi di senape 2 cucchiaini
• semi di fieno greco 1 cucchiaino
peperoncino in polvere 1 cucchiaino
curcuma 1 cucchiaino
• polvere di Curry o pasta di Curry a gusto 1 cucchiaio
perperoni freschi, quelli verdi dolci a cornetto, senza semi e a pezzettini 3
zenzero fresco pelato e gratuggiato 1 pezzo di radice di circa 3 cm.
cipolle o meglio cipollotti con tutto il loro verde, tritate 3
pomodori pelati e tritati (freschi è meglio) 6 medi
acqua 2 bicchieri
latte se possibile di cocco 2 bicchieri
olio vegetale 2 cucchiai
sale
fecola di patate sciolta con acqua o latte freddo, per raddensare il tutto, 2 cucchiai

VERSIONE CON PESCE
pesce bianco spinato e spellato, a pezzettini o filetti interi 600 grammi
coriandolo fresco tritato se lo avete 1 cucchiaio, oppure secco pestato 1 cucchiaino
spinaci freschi o bietole a lisarelle o piselli o fagiolini a pezzetti 1 pugno

VERSIONE CON POLLO
petto di pollo a pezzettini 600 grammi
• semi di coriandolo pestati 1 cucchiaio

VERSIONE CON VERDURA
tutta la verdura di stagione va bene
patate, zucchine, carote, cipolle, spinaci, cavolfiori, lenticchie, ceci, fagioli ecc… in totale 1 chilo circa
• anche uno spezzatino di soya reidratato può essere un’ottima alternativa vegetariana.


In una larga padella scaldare l’olio vegetale e aggiungere i semi di senape, quando iniziano a scoppiettare aggiungere i semi di fieno greco e lo zenzero grattugiato, lasciando che il calore esalti dolcemente il profumo delle spezie che però non devono bruciare.

A questo punto aggiungere i perperoni verdi a pezzettini, i cipollotti e rosolare dolcemente, a questo punto unire ancora il peperoncino, la curcuma, e la polvere di Curry o pasta di Curry, mescolare e unire i pomodori a pezzettini, dopo 2 minuti aggiungere i 2 bicchieri di acqua e i 2 bicchieri di latte di cocco, se non lo avete potete mettere quello di mucca con un cucchiaino di zucchero, salare.

Lasciare cocere qualche minuto e controllare il sale, se non si raddensa aggiungere poca fecola sciolta in acqua fredda, mescolando continuamente fino a che non si raddensa.

A questo punto avete la vostra base di curry che un poco più densa va benissimo come salsa per un semplice riso pilaf, oppure potete aggiungere:

VERSIONE CON PESCE il pesce bianco spinato e spellato, a pezzettini o filetti interi se preferite, cuocere ancora 10 minuti e completare con 1 pugno di spinaci freschi o altra verdura verde a piacere, lasciando sobbollire e muovendo piano la pentola per non romprere i pezzettini di pesce. Guarnire con il coriandolo fresco tritato oppure 1 c. secco pestato e servire subito.

curry di pescecurry di pesce

VERSIONE CON POLLO il petto di pollo a pezzettini, meglio se saltato prima in padella antiaderente con un cucchiaio di olio, ma potete anche metterlo direttamente nella base, cuocere acora 10 minuti e servire guarnito con semi di coriandolo pestati.

VERSIONE CON VERDURA tutta la verdura di stagione fatta a pezzetti, portare a cottura, aggiustare di sale e servire.

Suggerisco di servire sempre con abbondante riso bianco per un ottimo piatto unico, e potete accompagnare con il tipico chapati.

Annunci
Articolo successivo
Lascia un commento

4 commenti

  1. ma slurp!!mi ero persa questa 😀

    Rispondi
  2. Ciao!
    Sono una amica di Cucina di tua sorella Vittoria!
    Grandiosa la ricetta del curry!
    copiata.
    Un caro saluto
    Sabrina

    Rispondi
  3. che bello questo post Lilli, utilissimo. Pensa che stavo elaborando qualcosa del genere anch’io, per avere una base sicura da cui partire. Mi studio le spezie che ci metti tu. E la foto con tutti quei barattolini mi piace un sacco 🙂

    Rispondi
  4. Mamma mia !!!! Lilli!
    Sei una grande!!

    Ciao
    Massimo (max31055)

    Rispondi

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: